_24 Lumera – Courmayeur

Paesaggi di gentilezza

Nutriamo corpo, mente e
anima con gentilezza

Daniel Lumera, biologo naturalista, research fellow in sociologia dei processi culturali e comunicativi, è docente e riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittam, discepolo diretto di Gandhi.
È inoltre ideatore del metodo My Life Design®, il disegno consapevole della propria vita professionale, sociale e personale, e fondatore dell’Organizzazione di Volontariato My Life Design, ente del terzo settore vocato a declinare il metodo in contesti educativi e nell’ambito di giustizia, salute, integrazione sociale, economia e ambiente; e ancora, è fondatore della My Life Design Academy, dell’Accademia dei Codici, del Filo d’Oro, dell’International School of Forgiveness e della Giornata Internazionale del Perdono, palcoscenico internazionale volto a favorire il dialogo tra le istituzioni e personaggi di spicco del mondo della cultura, dell’arte, dell’economia e della scienza, affinché si impegnino in maniera pragmatica alla diffusione di una cultura della pace e della consapevolezza. L’evento, nato nel 2016, ha visto coinvolte figure del calibro di Tara Gandhi Bhattacharjee, nipote del Mahatma, Yolande Mukagasana (candidata al Premio Nobel per la Pace), Terry Waite, Ervin László, Scarlett Lewis e molte altre, oltre ad aggiudicarsi prestigiosi riconoscimenti da UNHCR, Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Ministero della Giustizia e, per tre edizioni, la medaglia della Presidenza della Repubblica italiana per l’alto valore culturale riconosciuto alle iniziative collaterali all’evento stesso. È, inoltre, fondatore del Movimento Italia Gentile – che coinvolge centinaia di persone, attività, enti, comuni e istituzioni in tutto il territorio, oltre alla Repubblica di San Marino, primo “Stato Gentile” al mondo – e della sua espressione internazionale, l’International Kindness Movement, volti a promuovere i valori di gentilezza, pace e cooperazione a livello globale.
Per il suo attivo impegno sociale e le ricerche sulla “Biologia dei Valori”, Lumera nel maggio 2022 viene insignito a Madrid del prestigioso premio spagnolo “Optimistas Comprometidos”, promosso dalla rivista Anoche Tuve Un Sueño Magazine e giunto all’ottava edizione, per la categoria “Transformación Social”.
Autore bestseller di “La cura del perdono” e coautore insieme a Franco Berrino e David Mariani di “Ventuno giorni per rinascere”, e di “La via della leggerezza” con il dott. Berrino, è del 2020 la pubblicazione per Mondadori scritta insieme alla scienziata di Harvard Immaculata De Vivo, “Biologia della Gentilezza”, che si è aggiudicata il primo posto nella sezione “Scienze della vita e della salute” del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi, edizione 2020. A giugno 2021 viene pubblicato un secondo libro, “La lezione della farfalla”, e a maggio 2022 il terzo volume, “Ecologia Interiore”, entrambi scritti sempre con Immaculata De Vivo per Mondadori a completamento della trilogia dedicata alla “biologia dei valori”. Di Lumera a novembre 2022 esce per Giunti Editore Meditazione a strappo. 60 idee per educare la mente al silenzio, all’armonia e all’amore.
A maggio 2023 esce per Mondadori, “28 respiri per cambiare vita.” Il suo ultimo libro, in libreria da maggio 2024 è “Come se tutto fosse un miracolo.”

Venerdì 14 giugno
Jardin de l’Ange, Courmayeur

18.00 Jardin de l’Ange (Courmayeur, via Roma 88)
Presentazione dell’ultimo libro di Daniel Lumera “Come se tutto fosse un miracolo” e kirtan,canti rituali della tradizione indiana.
Modera Manuela Porta giornalista e scrittrice.

Evento aperto a tutti, attività gratuite con prenotazione obbligatoria.

Per info:
www.courmayeurmontblanc.it
info@courmayeurmontblanc.it
www.vdayoga.com
info@vdayoga.com